GLI OSPITI DELLA CASA

Rainer, Jürgen e Hans desiderano condividere con voi la passione della loro professione di albergatori e l'entusiasmo per i molti progetti che desiderano implementare. Essi hanno guadagnato nel corso degli anni la fiducia di molti clienti in tutti i loro valori: ospitalità, cortesia, qualità dei servizi ed esclusività. La loro storia ha origine nel 1999, quando Rainer e Jürgen aprirono il loro primo B&B Carpe Diem a Provincetown, nello stato del Massachusetts, negli Stati Uniti. L'anno successivo la struttura si trasferì a due case di distanza per diventare il boutique hotel Carpe Diem & Namastė Spa, che diressero fino alla fine del 2015. Successivamente, nel 2002, Hans, proveniente dalla scuola alberghiera e dopo aver lavorato presso prestigiosi hotel in tutta Europa, si unì a loro nella gestione dell'attività. Nel 2013, dopo un viaggio in Liguria, decisero di ristabilire il loro contatto con le radici del Vecchio Continente e, innamorati di tale regione, acquistarono una casa nella valle Impero. Una visita casuale nel 2015 nella valle ... li fece scoprire la villa "La Barca”. Fu un colpo di fulmine: decisero di acquistare questa residenza incantevole per creare la loro nuova fierezza: Casa Carpe Diem a Villa Barca.

IL RESTO DELLA FAMIGLIA

Chi conosce il famoso trio, sa che è accompagnato dai vari quadrupedi che li circondano e che porteranno un tocco canino e felino al vostro soggiorno presso di noi. Per Kimba, il nostro Jack Russell Terrier, "giocare" è il suo motto, breve e conciso! Lanciare un bastone è la sua attività preferita e la sua resistenza è impressionante. Sarete stanchi prima di lei... E' noto anche con il nome Kimbanein (“Kimba no!” in tedesco), perché è l'unico modo per dire basta. Un nome molto evocativo che rivela la caparbietà di questa cagnolina che farà di tutto per attirare la vostra attenzione.

Come un poliziotto, Créole è il cane da guardia dell'ordine pubblico della proprietà. Durante un viaggio all’isola di Riunione, Rainer, Jürgen e Hans lo presero con loro come un souvenir... Tutti furono d'accordo nel dire che si trattava di un “Bourbon Reale”, cioè un cane randagio con un nome prestigioso. Apprezza moltissimo essere accarezzato ma non essere abbracciato o baciato. E' anche molto geloso.

IMG_3389 (2)


 

CATS

Yoshii e Neko, i nostri due gatti dell'Isola di Man, sono i padroni del giardino. Neko, tutto nero e rotondo, è un Manx “rumpy”, cioè senza coda. Neko è un “gatto-cane” nei suoi comportamenti; nel suo modo di salutarvi, di chiedere continuamente affetto, di sedersi sulle ginocchia, ... è proprio un ammaliatore! Suo fratello Yoshii, che non porta il gene recessivo del Manx, è bianco e nero. Yoshii è più tranquillo di suo fratello e ama crogiolarsi al sole. Falso timido, ma anche un po' fifone, troverà il momento giusto per venire a prendere la sua dose di carezze. Né uno né l'altro mordono o graffiano: sono dei bravi gatti!